Figura Professionale:
Infermiere
 
Medico chirurgo
 
Fisioterapista
 
Podologo
 
Infermiere pediatrico

Responsabile scientifico:
Laura Stefanon
Presidente AISLeC
Battistino Paggi
Coordinatore Comitato Scientifico ed Organizzativo

Programma:
Scarica il programma
Sede:
Centro Congressi Padova Hall - PADOVA
www.aislec2024.it
Regione:
Veneto
Obiettivo Formativo:
Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Test di Valutazione dell'apprendimento:
1
Valutazione della qualità percepita:
1
Contatti:
Email: azienda@sintexservizi.it Telefono: 3351340331

Razionale

L’edizione 2024 del XIII Congresso nazionale AISLEC è un punto fermo delle attività promosse da AISLEC con l’obiettivo di rispondere ai bisogni di Professionisti, Pazienti e Caregivers. 
Le scelte tematiche non possono che essere specchio di un percorso iniziato nel tempo e richiamato a più riprese sia nel XII Congresso AISLEC, tenutosi a Rimini nel 2022 ed in occasione dell’evento internazionale di EWMA del 2023 di Milano.

“Clinica, Ricerca e Didattica per rispondere al bisogno della persona con lesione cutanea”: questo il titolo del tredicesimo congresso nazionale dell’Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee (AISLeC) che si terrà a Padova dal 17 al 19 ottobre. 
Organizzato in molteplici sessioni, vedrà il coinvolgimento di illustri relatori appartenenti a differenti categorie professionali. 

Uno sguardo proteso al futuro dando il giusto peso alla ricerca, la giusta curiosità verso le innovazioni tecnologiche, senza però perdere l’attenzione sulla formazione e sull’aggiornamento, necessari e basilari per tutti gli operatori sanitari, dagli specialisti agli esperti fino a coloro che ricoprono un ruolo marginale ma sempre molto importante nella cura delle lesioni.
L’evento sarà focalizzato su argomenti di carattere clinico e altri di politica sanitaria relativi all’ambito della cura e della gestione delle lesioni cutanee. 
Comprendere i percorsi di cura migliori, utili a erogare prestazioni efficaci ed economicamente vantaggiose, utilizzando le più innovative tecnologie unitamente ai dispositivi accreditati disponibili e dare voce a professionisti e a pazienti, in maniera tale da favorire il coinvolgimento dei pazienti nei percorsi di cura - saranno focus centrali di questa edizione 2024.
Un momento di confronto e condivisione di esperienze e conoscenze in altre parole un evento imperdibile da non mancare.


L’edizione 2024 del XIII Congresso nazionale AISLEC è un punto fermo delle attività promosse da AISLEC con l’obiettivo di rispondere ai bisogni di Professionisti, Pazienti e Caregivers. 
Le scelte tematiche non possono che essere specchio di un percorso iniziato nel tempo e richiamato a più riprese sia nel XII Congresso AISLEC, tenutosi a Rimini nel 2022 ed in occasione dell’evento internazionale di EWMA del 2023 di Milano.

“Clinica, Ricerca e Didattica per rispondere al bisogno della persona con lesione cutanea”: questo il titolo del tredicesimo congresso nazionale dell’Associazione Infermieristica per lo Studio delle Lesioni Cutanee (AISLeC) che si terrà a Padova dal 17 al 19 ottobre. 
Organizzato in molteplici sessioni, vedrà il coinvolgimento di illustri relatori appartenenti a differenti categorie professionali. 

Uno sguardo proteso al futuro dando il giusto peso alla ricerca, la giusta curiosità verso le innovazioni tecnologiche, senza però perdere l’attenzione sulla formazione e sull’aggiornamento, necessari e basilari per tutti gli operatori sanitari, dagli specialisti agli esperti fino a coloro che ricoprono un ruolo marginale ma sempre molto importante nella cura delle lesioni.
L’evento sarà focalizzato su argomenti di carattere clinico e altri di politica sanitaria relativi all’ambito della cura e della gestione delle lesioni cutanee. 
Comprendere i percorsi di cura migliori, utili a erogare prestazioni efficaci ed economicamente vantaggiose, utilizzando le più innovative tecnologie unitamente ai dispositivi accreditati disponibili e dare voce a professionisti e a pazienti, in maniera tale da favorire il coinvolgimento dei pazienti nei percorsi di cura - saranno focus centrali di questa edizione 2024.
Un momento di confronto e condivisione di esperienze e conoscenze in altre parole un evento imperdibile da non mancare.


Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Cookie policy